READING

Tommy Wiseau rivela il discorso che avrebbe voluto...

Tommy Wiseau rivela il discorso che avrebbe voluto fare sul palco dei Golden Globes

I Golden Globes di domenica scorsa saranno ricordati come i primi dell’era post-Weinstein, quelli della protesta anti-sessista, del discorso epico di Oprah, ma anche quelli dell’ennesima delusione nolaniana (per restare in ambito prettamente artistico).

Ma lasciando da parte per un attimo politica e femminismo, penso che potremmo essere tutti d’accordo sul fatto che il momento più alto della serata è stato quello che ha visto James Franco premiato come miglior attore protagonista per The Disaster Artist. Franco, salito sul palco col fratello Dave per ritirare il Globo, ha giustamente invitato on stage il mitico Tommy Wiseau, che preso dall’entusiasmo ha provato a impossessarsi del microfono per parlare, ma è stato stoppato in maniera drammatica e repentina da JF.

Dopo aver assistito a questo momento epico la domanda è nata spontanea: cosa avrebbe voluto dire al mondo Tommy Wiseau? Per fortuna qualcuno (LA Times) ha avuto cuore e ha interpellato il disaster artist per porgli proprio questa domanda. Questo il discorso che non ha mai visto la luce:

“If a lot of people loved each other, the world would be a better place to live. See The Room, have fun, and enjoy life. The American Dream is alive, and it’s real.”

Parole semplici ma positive e con un bel messaggio. Sarebbe stato bello sentirle dalla voce di Tommy sul palco. Peccato. Forse è giusto sia andata così, non poteva andare diversamente a Wiseau. Ma non è detta l’ultima parola, gli Oscar sono dietro l’angolo. Sognare non costa nulla. Forza Tommy.


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.