READING

Michel Houellebecq poeta nel nuovo film di Philipp...

Michel Houellebecq poeta nel nuovo film di Philippe Garrel

E’ da un po’ che non sentivamo parlare di Michel Houellebecq. Di recente ha recitato in “Saint Amour”, nuovo film etilico con Gérard Depardieu e Benoît Poelvoorde, dove Michel interpreta il titolare di una pensioncina in un piccolo paese francese. E’ bene anche ricordarlo, oltre che per la commedia che inscena il suo rapimento “The Kidnapping of Michel Houellebecq”, quando si disintegrava allegramente in bicicletta in “From Near Death Experience” (2014).

Eccolo mentre balla i Black Sabbath:

Bè, pare che sentiremo una canzone tratta da una sua poesia nel nuovo film di Philippe Garrel. Il pezzo è tatto dal disco “Aubert chante Houellebecq”, dove il cantante francese Jean-Louis Aubert arrangia e canta liriche dello scrittore Houellebecq. Ecco qui la clip musicale del film:

Garrel senior (padre di Louis, interprete di JLG in un nuovo film) ha infatti in uscita un nuovo lungometraggio, come quasi sempre in bianco e nero e molto franzoso, che si chiama ” L’amant d’un jour “. Uscita in Francia prevista per marzo di quest’anno.

Lo scrittore francese non ha mai particolarmente brillato per le sue doti poetiche, ciò che è certo è che il contrasto tra lui e i film sentimentali di Garrel è notevole.

Houellebecq (in uno stato abbastanza marcio, in particolare denti e capelli) e Aubert ci piace rivederli insieme nel loro video “Isolement” del 2014. Commovente.

Vai Michel, magari con denti nuovi.


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.