READING

Il trailer di “SICKHOUSE”, il primo ho...

Il trailer di “SICKHOUSE”, il primo horror girato con Snapchat

L’idea farà accapponare la pelle a molti, ma era inevitabile che prima o poi accadesse: è in arrivo il primo film realizzato con Snapchat. Si chiama Sickhouse, è diretto da Hannah Macpherson ed è stato girato completamente con il celebre social network, live.

Dopo Unfriended, film firmato Blumhouse che ci mostrava tutto attraverso le finestre Skype dei protagonisti, arriva un altro horror legato ai social e questa volta in maniera molto più forte: Sickhouse infatti non è solo un film girato con Snapchat attraverso un telefono cellulare ma è pensato per i telefoni cellulari. Come potrete vedere dal trailer infatti il film è girato (orrore orrore) in verticale. Fanculo al grande schermo quindi, ma fanculo anche al piccolo schermo.

La storia narra di un gruppo di teens (le webstars Andrea Russett e Sean O’Donnell tra i protagonisti) che va a farsi un giro nei boschi alla ricerca della fantomatica Sickhouse. La urban legend dice che ci sono 3 regole fondamentali da seguire quando ci si trova di fronte alla Sickhouse: non fare rumore, lasciare sempre un dono sulla veranda e, soprattutto, NON ENTRARE. Possiamo già immaginare cosa succederà.

Sickhouse ha avuto una premiere dal vivo su Snapchat ed è disponibile per il pre-order su Vimeo. Il film esce il primo giugno.

Intanto guardiamoci il trailer. In verticale.

SICKHOUSE — The Made for Mobile Movie from Indigenous Media on Vimeo.


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.