READING

Jacques Rivette (1°marzo 1928 – 29 gennaio 2...

Jacques Rivette (1°marzo 1928 – 29 gennaio 2016)

L’alzheimer si porta via uno dei grandi della Nouvelle Vague francese. Regista prolifico e profondamente legato al teatro, fece scandalo con “Suzanne Simonin. La religiosa” (1966), adattamento di Diderot, e dichiarò il suo amore alla capitale francese con “Parigi ci appartiene” (1960). Da ricordare anche “Out 1” (1970), film di 12 ore proiettato una sola volta (ciao Lav Diaz). Fondamentale fu il suo ruolo nei Cahiers du Cinema: suo è il celebre articolo che stroncò “Kapò″ di Gillo Pontecorvo, accusando di abiezione (oggi si direbbe “pornografia del dolore”) la carrellata con cui il regista italiano inquadrava la morte di Emanuelle Riva per suscitare emozioni facili nel pubblico. Una critica che fece scuola e influenzò molto il modo di raccontare il dramma al cinema. Insomma, un grande. Adieu.

 


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.