Performance

Cammell e Roeg firmano un film cult in acido, con un Mick Jagger esordiente, un James Fox spaccone e un’Anita Pallenberg stupenda. Tra il noir, l’arty e il rock’n’roll…
pagina-outsider-immagine-1

Performance è un film del 1970 scritto e diretto da Donald Cammell e Nicolas Roeg.

Performance è un film del 1970 con Mick Jagger e James Fox.

Performance è un film noir. Performance è un film ambiguo.

Mick Jagger e James Fox sono ambigui. Mick Jagger e James Fox sono dei fighi.

Performance è un film pieno di sesso. Performance è un film pieno di droga.

Performance è dominato dal sogno e dall’illusione. Performance è anche magia.

Performance è il ’68, la promiscuità, l’onirico, l’occulto.

Donald Cammell è cresciuto a contatto con Aleister Crowley. Donald Cammell ama l’occulto.

Performance è musica. Performance ha una OST da paura (Jack Nitzsche, Randy Newman, Ry Cooder).

Performance è Mick Jagger che si scopa Anita Pallenberg.

Anita Pallenberg era la ragazza, bellissima, di Keith Richards.

Performance è Mick Jagger che prende la chitarra in mano a petto nudo.

Performance è James Fox che ti prende a pugni e ti spara.

Performance è stato un flop, amato, odiato, insultato, esaltato.

Performance è un film cult. Performance è Sadismo.

Performance è l’Outsider di questa settimana.

Performance, 1970, Donald Cammell e Nicolas Roeg

 


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.