Reality

Dopo i “poliziotti sbagliati” torna Mr. Oizo con un film estremamente lynchano. Sogno e realtà si mescolano in un surreale viaggio col cinema come protagonista assoluto…
pagina-outsider-immagine-1

Che Mr. Oizo, all’anagrafe Quentin Dupieux, negli ultimi tempi avesse deciso di elevare il cinema a suo impegno principale lo si era già capito dalle sue ultime produzioni musicali un po’ cazzare e dalla cura con la quale aveva diretto due film come Wrong e Rubber. Con Réalité il padre di Flat Eric decide di alzare il livello e lo fa alla grandissima, realizzando quello che non solo è il suo miglior film ma che è uno dei film più spassosi e fighi che ci sono capitati di vedere ultimamente. E il posto nella nostra sezione Outsider se lo merita di diritto.

Con Réalité Dupieux mantiene il suo sguardo surreale e grottesco sul mondo, con quell’atmosfera sempre in bilico tra sogno e realtà che ormai caratterizza tutte le sue produzioni. E proprio sul confine tra realtà e sogno (o incubo, per meglio dire) gioca il film, con tre vicende che si vanno ad intrecciarsi progressivamente con un crescendo di spaesamento e confusione da parte dei protagonisti. C’è una bambina, figlia di un cacciatore, che scopre una misteriosa VHS all’interno delle viscere di un cinghiale; un regista horror esordiente (Alain Chabat) a caccia della prima produzione e del “gemito perfetto” per il suo film; un presentatore televisivo ossessionato dal prurito e dalle malattie della pelle… Il tutto mescolato a personaggi costruiti alla grandissima come il produttore Bob Marshall (Jonathan Lambert, indimenticabile la sequenza nella quale spara ai surfisti dal terrazzo di casa) o il dermatologo pieno di macchie.

Réalité è il Mulholland Drive di Quentin Dupieux. Ma è anche l’Inland Empire di Quentin Dupieux. Ed è l’Existenz di Quentin Dupieux. Insomma, ci siamo capiti. Reality è una figata.

p.s.: c’è anche un cameo del Daft Punk Bangalter…scovatelo!

Réalité, 2014, Quentin Dupieux


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.