Irma Vep

Da Assayas, acclamato regista in arrivo in sala venerdì 7 novembre con Sils Maria, una chicchissima inedita in Italia, tra Effetto Notte di Truffaut e film da poster radical chic … 

pagina-outsider-immagine-1

L’outsider di questa prima settimana di novembre contraddistinta da nubifragi e alluvioni è un film francese che riesce a essere tremendamente cool senza essere idiota. Insomma, mica facile. Anzi, mica cazzi.

Inedito in Italia, in Francia è unanimemente considerato il miglior film di Olivier Assayas, applaudito di recente con il suo film sul ’68 Qualcosa nell’aria e in uscita settimana prossima con il nuovo Sils Maria. La storia è quella di una giovane attrice giapponese specializzata in manga-movie che, per la prima volta nella sua vita, arriva in Francia per girare un film con un autore europeo. Caratterizzato da un fluido realismo che non diventa mai sega intellettuale, Irma Vep è un film sul “dietro le quinte” del cinema, su tutto ciò che accade prima, dopo e durante la lavorazione di un film, è insomma una versione moderna, leggera, con brevi incursioni nell’avanguardia e nel citazionismo postmoderno, di Effetto Notte di Truffaut. Da vedere rilassati, sorseggiando un bicchiere di vino con la vostra nuova fiamma/nuovo ganzo per fare bella figura e poi il giorno dopo regalare lei/lui il poster davvero turbo-chic del film, Irma Vep è indispensabile soprattutto per capire Sils Maria, il nuovo, osannato film di Assayas, in uscita venerdì 7 novembre.

P.s. non si trova in streaming, ma il primo torrente che compare nel bosco di google è quello in cui tuffarsi.


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.